MY MEXICAN TRAVELI love fashion with an ethical mission. Today here in Mexico I met former prisoners making recycled plastic bags with a technique learned in prison. I made a customized order for #dressamorewithless summer collection. #staytuned Oggi ho lavorato qui, in una casetta tutta azzurra, ad una piccola produzione di coloratissime ceste e borse in plastica riciclata intrecciate a mano da due ex detenuti del carcere di Oaxaca che hanno imparato la tecnica nel penitenziario e poi l’hanno insegnata ad una famiglia che li ha assunti, avviando una piccola cooperativa.Non è stato affatto facile trovarli, non voglio svelarvi troppo, ma, fidatevi,sono meravigliose e alcune saranno realizzare apposta per uno dei miei progetti combo #dressmorewithless e verranno poi completate dalle artigiane colombiane della cooperativa che fa le mochila. Insomma, uno dei miei intrecci di culture che amo tanto. Alle pareti della casa c’è il cartello che vedete nella seconda fotografia e spiega quello che stiamo facendo: una “cadena de valor”, una catena di solidarietà. Di cui ciscuna di voi, amiche e clienti #dressmorewithless è un anello importante.Sono emozionata e felice! Grazie! Le troverete in store in primavera! #ethicalfashion#socialresponsability #workingatthenewcollection #workinprogress#mymexicantravel

Federica Balestrieri

MY MEXICAN TRAVELI love fashion with an ethical mission. Today here in Mexico  I met former prisoners making recycled plastic bags with a technique learned in prison. I made a customized order for #dressamorewithless summer collection. #staytuned Oggi ho lavorato qui, in una casetta tutta azzurra, ad una piccola produzione di coloratissime ceste e borse in plastica riciclata intrecciate a mano da due ex detenuti del carcere di Oaxaca che hanno imparato la tecnica nel penitenziario e poi l’hanno insegnata ad una famiglia che li ha assunti, avviando una piccola cooperativa.Non è stato affatto facile trovarli, non voglio svelarvi troppo, ma, fidatevi,sono meravigliose e alcune saranno realizzare apposta per uno dei miei progetti combo #dressmorewithless e verranno poi completate dalle artigiane colombiane della cooperativa che fa le mochila. Insomma, uno dei miei intrecci di culture che amo tanto. Alle pareti della casa c’è il cartello che vedete nella seconda fotografia e spiega quello che stiamo facendo: una “cadena de valor”, una catena di solidarietà. Di cui ciscuna di voi, amiche e clienti #dressmorewithless è un anello importante.Sono emozionata e felice! Grazie! Le troverete in store in primavera! #ethicalfashion#socialresponsability #workingatthenewcollection #workinprogress#mymexicantravel