E poi arriva il giorno più atteso nella rancheria Wayuu. La domenica. Quello in cui Cristina ritira da ciascuna artigiana il lavoro realizzato in settimana. E’ un rito. Cristina è una master. E’ nata qui, in questa rancheria. Ha imparato tutto da sua nonna. Ha studiato in città e parla spagnolo a perfezione. E’ l’artigiana più capace, quella che aiuta tutte le altre a migliorare la qualità delle borse. Più le borse sono di qualità e più le potrá vendere a caro prezzo, dando il ricavato all’artigiana che le ha realizzate. Senza costringerla a svendere il prorio lavoro agli intermediari del mercato. E’ stata sua l’idea della cooperativa ed ora ce ne sono una decina in tutta La Guajira, riunite in una Federazione che garantisce la tutela della tradizione Wayuu. Ciascun artigiano consegna a lei le mochilas e riceve in cambio i pesos. Per me è bellissmo vedere che il denaro che ho dato a Cristina finisce direttamente nelle mani delle artigiane ed un minuto dopo osservarle mentre lo utilizzano per acquistare riso e farina per i loro bambini nel piccolo spaccio delle rancheria. Per questo vengo fin qui (per la seconda volta quest’anno). Perchè questa filiera corta mi assicura che dietro ogni mio articolo non ci sia mai sfruttamento. Ed è questo il senso di Dress more with less. Vestirsi con più consapevolezza e con meno impatto. Umano ed ambientale. Ci tengo a mostrarvi l’origine e la storia di ogni capo che vi propongo e sono felice che l’apprezziate. Grazie🙏. #slowfashion #sustainablefashion #mochila #wayuubags #wayuupeople #handmade #dressmorwithless #artisans #storytelling #fashion #bags

Federica Balestrieri

Foto scattata a: La Guajira, Colombia

Visualizza su Instagram ⇒