🙏NAMASTE🙏 E’ l’alba e nel silenzio i miei pensieri sono amplificati. Inizio sempre la mia giornata con mezz’ora di meditazione. Che è non pensare a nulla. Lasciar andare, svuotare.E questa pratica quotidiana mi rende ancora più lucida. Ieri sera una di voi mi ha scritto chiedendomi il segreto del mio successo. Non è la prima volta. Rimango sempre spiazzata. Abbiniamo generalmente la parola successo a fama, popolaritâ, denaro. Tutto quello che avevo raggiunto e mantenuto per 25 anni nella mia vita precedente, quando conducevo un programma con 3 milioni e mezzo di telespettatori, andavo in onda con i miei servizi nel TG più visto d’Italia, mi invitavano nei programmi TV. Poi, ho scelto di lasciar andare tutto, di liberarmi da un ruolo, un personaggio, un’etichetta perchè ero stufa di essere “qualcuno”, “quella della Formula 1, la giornalista del TG1 (e ancora adesso c’è chi mi riconosce così, pure ora che giro struccata e lontana dagli ambienti sport e TV). Quello che faccio oggi invece non viene derubricato generalmente come qualcosa di successo. Ma qualcuna di voi lo percepisce così. Forse perchè, vivaddio, stia sempre più spesso diventando l’ambizione di molti? Che davvero si inizii a percepire che la felicitá non è essere sempre online, avere milioni di followers, essere riconosciuti per strada, fare un post figo ogni giorno, andare in tivvù o sui giornali, essere “qualcuno”? La felicitá è il silenzio, l’anonimato, la valigia vuota e non piena e pesante. Tutto il resto sono gabbie. Passi una vita a costruirti una popolaritá (o non fai nulla per farlo e ti ci ritrovi per caso, come me) e ad un certo punto ti trovi incastrata in un meccanismo in cui il tuo vero io è sepolto dal “qualcuno” che gli altri credono che tu sia, dal personaggio che vedono. E capisci che quella roba lì, è una gabbia. E che il tempo passa e la tua vita la stai trascorrendo lì dentro. Fidatevi, ci sono stata in quella gabbia ed evadere è stato il regalo più grande che abbia fatto alla mia vita. Il successo è essere noi stesse. Ed avere come unico target la felicitá. Che sta nel raggiungere i nostri obiettivi: semplici, anonimi, quotidiani. #livemorewithless #decluttering #beyourself

Federica Balestrieri

🙏NAMASTE🙏
E’ l’alba e nel silenzio i miei pensieri sono amplificati. Inizio sempre la mia giornata con mezz’ora di meditazione. Che è non pensare a nulla. Lasciar andare, svuotare.E questa pratica quotidiana mi rende ancora più  lucida. 
Ieri sera una di voi mi ha scritto chiedendomi il segreto del mio successo. Non è la prima volta. Rimango sempre spiazzata. Abbiniamo generalmente la parola successo a fama, popolaritâ, denaro. 
Tutto quello che avevo raggiunto e mantenuto per 25 anni nella mia vita precedente, quando conducevo un programma con 3 milioni e mezzo di telespettatori, andavo in onda con i miei servizi nel TG più visto d’Italia, mi invitavano nei programmi TV. Poi, ho scelto di lasciar andare tutto, di liberarmi da un ruolo, un personaggio, un’etichetta perchè ero stufa di essere “qualcuno”, “quella della Formula 1, la giornalista del TG1 (e ancora adesso c’è chi mi riconosce così,  pure ora che giro struccata e lontana dagli ambienti sport e TV). Quello che faccio oggi invece non viene derubricato generalmente come qualcosa di successo. Ma qualcuna di voi lo percepisce così. Forse perchè, vivaddio, stia sempre più spesso diventando l’ambizione di molti? Che davvero si inizii a percepire che la felicitá non è essere sempre online, avere milioni di followers, essere riconosciuti per strada, fare un post figo ogni giorno, andare in tivvù o sui giornali, essere “qualcuno”?
La felicitá è il silenzio, l’anonimato, la valigia vuota e non piena e pesante. Tutto il resto sono gabbie. Passi una vita a costruirti una popolaritá (o non fai nulla per farlo e ti ci ritrovi per caso, come me) e ad un certo punto ti trovi incastrata in un meccanismo in cui il tuo vero io è sepolto dal “qualcuno” che gli altri credono che tu sia, dal personaggio che vedono.  E capisci che quella roba lì, è una gabbia. E che il tempo passa e la tua vita la stai trascorrendo lì dentro. Fidatevi, ci sono stata in quella gabbia ed evadere è stato il regalo più grande che abbia fatto alla mia vita. Il successo è essere noi stesse. Ed avere come unico target la felicitá. Che sta nel raggiungere i nostri obiettivi: semplici, anonimi, quotidiani.
#livemorewithless
#decluttering 
#beyourself

Instagram filter used: Normal

Photo taken at: Milan, Italy

View in Instagram ⇒

⚑