🔓JAIPUR LOCK DOWN🔒 Chi come me conosce e ama profondamente l’India, trascorrendovi diversi mesi l’anno, rimane impressionato alla vista della Pink City deserta, irreale. Pare impossibile tutto quel vuoto! Dove è finito tutto quello che normalmente affolla le strade allegramente caotiche, cognestionate e rumorose? Carretti, tuck-tuck, venditori ambulanti, auto, moto a clacson spiegato e poi mucche, scimmiette cammelli, donne uomini e bambini. Suoni, odori e colori. Tutto sparito, come in un terribile incantesimo. Ogni giorno sento la disperazione dei piccoli artigiani con cui lavoro da anni. Dall’Europa i produttori grandi o piccoli come me cancellano gli ordini, annullano tutto per l’incertezza del post corona virus. Io anche sono preoccupata, ma non me la sento di lasciarli soli. Non adesso. Per loro la chiusura significa giá da subito, oggi, non avere di che sfamare le loro numerose famiglie. Per questo ho confermato gli ordini e in alcuni casi aumentati. Il mio piccolo sarto ha lasciato che le lavoranti portassero con loro la macchina da cuicre. Lavorano da casa per continuare a vivere. Quando tutto questo sará finito sentiremo il peso delle nostre scelte individuali sulle nostre coscienze. A buone azioni corrisponde un buon karma, come mi ricorda semper il mio amico Rakesh. Namaste indian friends, don’t give up!🙏❤️ #loveindia #dontgivup #jaipurlover #lockdown #jaipurlockdown #indialockdown #india #supportlocal #ethicalfashion #coronavirusindia

Federica Balestrieri

Luogo: Jaipur, Rajasthan

Apri su Instagram ⇒