Il 2017 è stato un anno davvero speciale! Ho ricominciato da zero.
A scrivere la mia vita da un foglio bianco, disegnando abitini e tracciando rotte sulla via della seta e dei tessuti.
Ho viaggiato in tuc tuc nei 45° polverosi e colorati delle viuzze indiane, per scovare trame e passamanerie antiche nei mercati di Jaipur.

Ho cavalcato una moto in Colombia sulle piste di fango ne La Guajira, per raggiungere le più sperdute capanne dove le donne Wayuu creano le favolose mochillas.


Ho navigato lungo le rotte del Nicaragua fino al Guatemala, per conoscere l’arte della tessitura guatemalteca.


Ho scambiato per un mese la mia casa con quella di sconosciuti vietnamiti e imparato l’arte antica di laccare oggetti e monili.


Ho incontrato meravigliosi artigiani di culture lontane, che ora sono il mio team.

Libera come la libellula di Dress more with Less!
Ma senza di voi che mi rincorrete nei mercatini di mezza Italia per portarvi a casa un pezzo dei miei viaggi, nulla sarebbe possibile.
Continuate a seguirmi, ho bisogno di voi.

Buon anno a tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*